TID - The Network for Design Lovers
Italiano Inglese Russo
Casa CP: quando il design incontra... Superman!
share:
Like Like

Una casa, una caverna, un luogo mitico e immaginario che all'improvviso si fa realtà: questa è casa CP, Buenos Aires, il cui progetto trae ispirazione dai fumetti di Superman, precisamente dalla famosa Fortezza della Solitudine che ne caratterizza l'ambientazione. Progettata da Estudio Normal, Casa CP è stata concepita come un'area di relax in aggiunta alla casa preesistente del cliente, intenzionato a usufruire di uno spazio tutto suo in cui ritrovare e nutrire corpo, animo e intelletto. Nasce così uno spazio essenziale che ha nel concetto di biblioteca la sua sola struttura, proprio come le stanze delle case antiche, che raccoglievano entro quattro mura la ricchezza del sapere.

La griglia vuota è il punto di partenza dell'organizzazione spaziale, di una divisione in quattro aree diafane quasi inafferrabili. Il progetto, infatti, pone l'accento proprio sul concetto di limite dello spazio, e sul tentativo di dare una forma – e dei confini – al vuoto. Questo ha portato i progettisti a una sperimentazione attraverso diversi materiali naturali, come ad esempio il legno di paulownia, ma anche con tecniche e stili antichi mirati a creare superfici e trame soffici e impalpabili o anche trasparenti, in contrasto con la solidità del cemento. Il risultato è una sorta di ossimoro spaziale, una caverna contemporanea ispirata concettualmente a una biblioteca, dove però a riempire il vuoto non ci sono (solo) libri ma l'io stesso di chi la abita – e che tra quelle mura si trasforma.


INFO: normal.com.ar

PHOTO COURTESY: Javier Agustín Rojas


Articolo di

Scroll to Top